Posted by on 29 giugno 2016

volt_large

GOP-GE, Querious, 23-06-2016

Dopo la dipartita della flotta machariel capitanata dal Fleet Ammiraglio CoreBloodBrother, disintegrata da un fascio di luce sparata dal Titan degli INRI, la seconda parte dell’assedio a Querious si è rivelata un successo sotto ogni aspetto.

La flotta dei VOLT, in collaborazione con alcune entità presenti nella regione Querious era pronta a distruggere una pos importante dal punto di vista strategico a MKD. In sistema si è presentato il Titan protagonista del massacro precedente.

A supporto del titan è arrivata una flotta di Gila piuttosto organizzata che ha spinto l’FC ad abbandonare il field.

OSSIM era di pattuglia con la SWAT Wing ECM composta da Kitsune, Maulus e Hyene.

Sulla strada del ritorno, la flotta di Machariel landa dentro una bolla appositamente ancorata per bloccare la strada ai notri alleati. In un attimo, il rsto della flotta si trova bloccata a circa 100km dal Gate di uscita. prima di poter pensare, viene aperto un cyno al gate che trasporta in sistema il titan avversario, pronto a terminare il lavoro fatto dai Gila pochi minuti prima.

La trappola si innesca: vengono cynati in sistema le forze capital appositamente pronte per terminare il Leviathan avversario.

Mentre la flotta capital, grazie anche al coraggio dimostrato dai piloti interdictor Skanny Aylet (FC OSSIM) e Zorger (pilota OSSIM) ingaggia a viso aperto il gigante di titanio, i rinforzi nemici arrivano sul campo di battaglia. La flotta di Gila inizia ad ingaggiare le rimanenze della flotta battleship dei VOLT. La wing OSSIM entra in azione jammando, painterando e damperando gli avversari, permettendo l’estrazione della flotta capital e delle battleship subito dopo l’esplosione del Leviathan che sprofonda negli abissi spaziali della sua superbia.

Related Kill:

Leviathan INRI Killmail

 

Dal fronte di Querious,

Messiah Neuranet [Vice CEO Oscura Simmetria]

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*